• Paolo Arrigoni

Aree di crisi complessa: la Commissione Attività produttive del Senato al lavoro per le Marche




Grazie alla Lega e in particolare al Sen. Paolo Ripamonti, la Commissione Industria, Commercio e Turismo del Senato, di cui il collega ligure è Vice Presidente, sta lavorando a delle risoluzioni che impegnino il Governo a prevedere ulteriore sostegno per le diverse aree di crisi complessa presenti nel Paese. Dopo l’approvazione di una prima risoluzione per l’area del savonese, avvenuta lo scorso 7 giugno, la Commissione Industria sarà ora impegnata nelle Marche e nella giornata dell’8 luglio si terrà presso la prefettura di Ancona un ciclo di audizioni sulle due aree di crisi complessa, rispettivamente quella della Val Vibrata – Valle del Tronto – Piceno e quella del Distretto Fermano Maceratese, che vedrà coinvolti tutti gli stakeholder del territorio: cioè i soggetti istituzionali e le associazioni rappresentative delle parti datoriali e sindacali.

L’obiettivo è quello di arrivare entro questa estate ad una risoluzione della Commissione. Questo, dopo l’intervento del Governo, porterà ad una rimodulazione delle disponibilità finanziarie dei fondi, così da dare priorità alle aree come quelle della Val Vibrata – Valle del Tronto – Piceno e del Distretto Fermano Maceratese che hanno riscontrato maggiore successo in termini di numero di domande presentate e valore complessivo di investimenti, conformare gli aiuti alle reali esigenze economiche nelle aree di crisi, nonché prevedere una serie di modifiche procedurali che riescano concretamente a velocizzare gli iter autorizzativi, al fine semplificare l’attuale formulazione della domanda per velocizzare i processi di riqualificazione e rilancio produttivo e per non disperdere le opportunità di nuovi investimenti sul territorio.

0 visualizzazioni

© 2018 Paolo Arrigoni

  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Instagram - White Circle