• Paolo Arrigoni

Bilancio del Senato: nel 2018 risparmi per oltre 33 milioni di euro.


Il bilancio interno del Senato continua ad essere contraddistinto da sempre maggiori risparmi e nel 2018 la spesa per il funzionamento di Palazzo Madama è diminuita di ben 33,6 milioni di euro, portando a 222 milioni i risparmi conseguiti dal 2013. Nel pomeriggio di oggi, riconoscendo tali risultati, l’aula di Palazzo Madama ha approvato a grandissima maggioranza il rendiconto di gestione 2017 e la variazione sul preventivo 2018 del bilancio interno del Senato.

Come membro del Collegio dei Questori, insieme ai colleghi Antonio De Poli e Laura Bottici, sono molto soddisfatto dei risultati contabili ottenuti che riducono il peso finanziario del Senato e diminuiscono tali oneri sulle tasche dei cittadini.

La spesa effettiva del Senato sul totale di quella statale rappresenta lo 0,057%, in continua diminuzione negli ultimi 8 anni grazie al contenimento della spesa per le indennità parlamentari, praticamente dimezzata rispetto al 2001, e per il personale. In questi anni il Senato ha quindi investito sulla qualità, continuando a rinnovarsi e puntando sull’ottimizzazione delle risorse.

In quest’ottica rivendico con piacere tre mie proposte che sono state inserite a bilancio: investimenti per la mobilità sostenibile e per la riqualificazione e l’efficientamento energetico dei palazzi del Senato, in coerenza con il processo di transizione energetica e con gli obiettivi UE per il 2030; un piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche; interventi per la riqualificazione delle aree esterne a Palazzo Madama per dare il giusto decoro a questa Istituzione. Provvedimenti che saranno sviluppati negli anni a venire e ulteriormente arricchiti.

0 visualizzazioni

© 2018 Paolo Arrigoni

  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Instagram - White Circle